Con lo scopo di fornire a imprese di settore, ai loro clienti pubblici e privati, ad Enti e Istituzioni corrette indicazioni sui prezzi dei servizi resi per spurgo e manutenzione delle reti fognarie e idriche; considerata la disomogeneità dei prezzi registrabile sul territorio nazionale, riconducibile, ove in difetto, ad improprie valutazioni o ad esecuzione dei lavori incomplete, non rispettose delle leggi e non in grado di garantire risultati efficaci; dove in eccesso, riconducibile invece ad esosi margini di guadagno delle imprese; considerata, per contro, l’importanza socio/economica, sanitaria e ambientale dei servizi in questo settore; si è proceduto ad un approfondito esame, con riferimento alla realtà nazionale e di altri paesi europei, dei costi che concorrono a determinare i prezzi dei servizi, che sintetizziamo nelle voci: ammortamenti delle attrezzature, carburanti ed altro materiale di consumo, oneri per il personale, oneri di smaltimento, oneri per la sicurezza, garanzie e assicurazioni, autorizzazioni e permessi, altri costi fissi di impresa, margine d’impresa.

I risultati dell’esame e delle valutazioni sono sintetizzati nel Listino Prezzi versione aggiornata 1/2019 (clicca qui), che ha carattere puramente indicativo per tutti i soggetti interessati, essendo le imprese assolutamente libere di proporre al mercato i prezzi che riterranno più confacenti ai propri bilanci, in relazione a servizi resi con professionalità e nel rispetto delle norme.